• 1/98
  • 2/98
  • 3/98
  • 4/98
  • 5/98
  • 6/98
  • 7/98
  • 8/98
  • 9/98
  • 10/98
  • 11/98
  • 12/98
  • 13/98
  • 14/98
  • 15/98
  • 16/98
  • 17/98
  • 18/98
  • 19/98
  • 20/98
  • 21/98
  • 22/98
  • 23/98
  • 24/98
  • 25/98
  • 26/98
  • 27/98
  • 28/98
  • 29/98
  • 30/98
  • 31/98
  • 32/98
  • 33/98
  • 34/98
  • 35/98
  • 36/98
  • 37/98
  • 38/98
  • 39/98
  • 40/98
  • 41/98
  • 42/98
  • 43/98
  • 44/98
  • 45/98
  • 46/98
  • 47/98
  • 48/98
  • 49/98
  • 50/98
  • 51/98
  • 52/98
  • 53/98
  • 54/98
  • 55/98
  • 56/98
  • 57/98
  • 58/98
  • 59/98
  • 60/98
  • 61/98
  • 62/98
  • 63/98
  • 64/98
  • 65/98
  • 66/98
  • 67/98
  • 68/98
  • 69/98
  • 70/98
  • 71/98
  • 72/98
  • 73/98
  • 74/98
  • 75/98
  • 76/98
  • 77/98
  • 78/98
  • 79/98
  • 80/98
  • 81/98
  • 82/98
  • 83/98
  • 84/98
  • 85/98
  • 86/98
  • 87/98
  • 88/98
  • 89/98
  • 90/98
  • 91/98
  • 92/98
  • 93/98
  • 94/98
  • 95/98
  • 96/98
  • 97/98
  • 98/98
L'INTERVISTA

MotoGP 2021. Test Qatar, Day 2. Jack Miller: "Stiamo facendo un buon lavoro"

Nonostante l'ottima prestazione registrata in questa prima fase di test, il pilota australiano tiene a bada gli entusiasmi
di Giovanni Zamagni

Le dichiarazioni di Jack Miller al termine della due giorni di test in Qatar:

"Ho fatto prove comparative tra la carenatura vecchia e nuova, ci sono aspetti positivi, niente di stravolgente, ma mi sembra funzionare bene. Sarà molto equilibrata, noi stiamo facendo un buon lavoro, saremo tutti molto vicini. E’ troppo presto per capire il livello di tutti, bisogna aspettare un po’. Fra poco saremo di nuovo in pista qui, è un po’ differente dal passato.

Non credo ci siano stati grandi sviluppi rispetto all’anno scorso. Oggi abbiamo usato tanto la media, credo che quest’anno avremo di più la situazione sotto controllo rispetto al 2020, ma non lo puoi mai sapere.

Aleix Espargaro è sempre velocissimo qui, sicuramente l’Aprilia è migliorata,ma aspettiamo la gara”.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta