MotoGP

MotoGP. Lorenzo Savadori: "So di avere molto da imparare"

Prima stagione completa in MotoGP per il pilota romagnolo, che ricorda gli insegnamenti ricevuti da Fausto Gresini
MotoGP. Lorenzo Savadori: So di avere molto da imparare

Dopo le tre gare disputate l'anno scorso, Lorenzo Savadori - classe 1993 -  è passato al ruolo di pilota ufficiale Aprilia per la stagione 2021. La presentazione del Aprilia Racing Team Gresini e della RS-GP 2021 è stata l'occasione per fare il punto sul campionato che sta per iniziare: "Non posso che ringraziare Aprilia per questa grande opportunità. So di avere molto da imparare, la categoria è impegnativa e ancora nuova per me. I test e le gare dello scorso anno mi hanno permesso di iniziare a costruire la fiducia con questa moto e con questi pneumatici, ma è solo una base di partenza con molto margine di miglioramento"

Il compito di Lorenzo sarà quello crescere e imparare, familiarizzare sempre più con la moto e i circuiti, e darà il massimo anche mettendo a frutto gli insegnamenti di Fausto Gresini che gli aveva dato fiducia: "cercherò di trasformare il dolore generato dalla scomparsa di Fausto, una persona che ha creduto molto in me, in energia positiva. La sua determinazione e i suoi insegnamenti mi accompagneranno in questa nuova fase della mia carriera".

Per il campione italiano Superbike CIV si apre un altro capitolo nella massima categoria della velocità a due ruote: anche lui sarà in pista il 6 marzo per i test a Losail.

  • 1/4
  • 2/4
  • 3/4
  • 4/4
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta