TUTORIAL - OFFROAD

Come vestirsi in fuoristrada: le protezioni da indossare sempre

Quali sono le protezioni da indossare quando si va con la moto in fuoristrada. Che sia enduro, motocross o semplici escursioni con l'enduro stradale non trascuriamo mai l'importanza di proteggere il nostro corpo
di Andrea Perfetti

Insieme ad Aimone vi descriviamo quali sono le protezioni da indossare quando si va con la moto in fuoristrada. Che sia enduro, motocross o semplici escursioni con la nostra enduro stradale lontano dall'asfalto proteggiamoci sempre e non diamo per scontata l'utilità delle protezioni.
Anche una semplice caduta in fuoristrada può lasciare il segno nel corpo (e nello spirito...).
Grazie alla collaborazione con Scott Italia vi descriviamo come e quali capi indossare sotto il classico abbigliamento da moto: in particolare i corpetti di ultima generazione, con protezioni omologate su torace, schiena, gomiti, spalle, ginocchia e anche garantiscono la ventilazione necessaria a non morire di caldo e la mobilità indispensabile a guidare la moto in modo agile e sicuro.
Il materiale delle protezioni sfrutta in questo caso la tecnologia D3O®, che dà confort ed ergonomia inimmaginabili solo pochi anni fa nei rigidi corpetti da moto, che davano sicurezza, ma erano anche faticosi da indossare per ore in sella.
Attenzione poi alla qualità degli stivali, non spaventatevi se da nuovi sono rigidi, hanno un ruolo cruciale nel salvare piedi e caviglie nei frequenti impatti col terreno. E non trascurate la pulizia delle lenti della maschera, ma senza prendere troppo alla lettera i consigli di Aimone nel video!

Abbiamo usato:
- SCOTT SOFTCON AIR PRO JACKET PROTECTOR
- SCOTT SOFTCON AIR SHORT PROTECTOR
- SCOTT SOFTCON HYBRID KNEE GUARD 


Video di Camilla Pellegatta e Luca Catasta
Un grazie speciale a Castello Dal Pozzo e Scott Italia

  • 1/7
  • 2/7
  • 3/7
  • 4/7
  • 5/7
  • 6/7
  • 7/7
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta