Altri mondi

Fat bike. Perché in Italia non si usano?

Hanno ruote enormi e sono pensate per superare (quasi) qualunque ostacolo. Sono le bici invernali per eccellenza, ma perché in Italia non se ne vedono in giro?
di Alex Boyce
Fat bike. Perché in Italia non si usano?

"Le Fat bike? Certo che le ho guidate" la voce di mio fratello è un conforto e il primo raggio di luce. "Le conosco bene e penso che siano un segmento quasi fantasma nel mercato bici. Sono probabilmente una delle categorie di bici più incomprese e le versioni elettriche sono ancora meno conosciute".

Prima di telefonare a mio fratello ho chiamato diversi contatti in Italia, compresi alcuni importatiri e è stato subito chiaro che in Italia le Fat bike sono un segmento che praticamente non esiste. “Non ne abbiamo mai venduta una”, mi ha confessato un (grande!) commerciante. "Ma perché?" mi sono domandato. In Italia c'è tanto territorio montuoso e la neve ricopre Alpi e Appennini per 3-4 mesi all'anno.

Per capirlo ha deciso di allargare la mia priospettiva e ampliare la mia ricerca guardano fuori dai confini italiani. La prima persona che mi è venuta in mente è stata mio fratello. Come me, anche lui è un grande appassionato e conoscitore di biciclette e soprattutto.... vive in Canada, in Terranova! 

"Qui le fat bike sono ovunque - mi racconta Chris - anche io ovviamente ne ho una".

La discussione si è spostata subito sulle ragioni del successo di queste biciclettone dagli enormi pneumatici.
"In primo luogo in Nord America, in particolare nelle aree più fredde del continente, sono molto popolari. I loro grandi pneumatici, larghi 5 pollici, consentono ai ciclisti di pedalare non solo 6-7mesi all'anno ma di arrivare anche a dieci. Tuttavia, il loro utilizzo è spesso frainteso. Elettriche o muscolari, non importa, il loro principale vantaggio è pedalare su superfici molli come fango o neve. Ma anche qui è importante precisare: non vanno ovunque. La neve ad esempio deve essere pressata o congelata, se è fresca e farinosa anche per le Fat bike è impossibile muoversi. Molte persone invece credono di galleggiare su ogni tipo di neve, ma non è così: con la neve non battuta la ruota posteriore non riesce a fare presa e anche curvare è impossibile". 

Che particolarità hanno le Fat bike, oltre ovviamente alle dimensioni delle gomme?
"La maggior parte delle Fat bike non ha sospensioni, poiché la pressione dei pneumatici è di 0,3 bar quindi l'ammortizzazione è superflua. Ci sono alcune case che hanno modelli in gamma con le sospensioni, ma secondo me non sono assolutamente necessarie".

Questo ci porta poi a parlare delle Fat bike elettriche.
"In primo luogo il mercato è molto piccolo, con solo pochi produttori di biciclette. Il loro utilizzo effettivo è più basato sulla distanza che sulla prestazione".


Come si sta in sella a una Fat bike?
"Non si va veloci e generalmente non sono bici adatte per l'arrampicata, nemmeno se gommate molto bene. Frenare con una Fat Bike poi è una faccenda che va gestita con dolcezza. Non bisogna frenare bruscamente o troppo con l'anteriore o con il posteriore, ma usarli insieme è importante, altrimenti la ruota posteriore si blocca e si sbanda, oppure la ruota anteriore si chiude e si finisce per terra".

Quando la usi?
"La risposta in Canada è facile, praticamente sempre dove ci siano sentieri innevati. Compresi i percorsi per mountain bike che vengono preparati in inverno. A volte anche piste da sci di fondo, ma solo in determinati giorni. In Europa molto probabilmente la usereste solo in alta montagna dove per diversi mesi c'è neve".

Ed eccomi tornato alla mia domanda iniziale. Ora che conosco meglio le Fat bike continuo a chiedermi (senza risposta), come mai in Italia questo tipo di bici sono così poco diffuse? Le Fat Bike elettriche potrebbero essere una via per nuove formule di cicloturismo invernale.
 

  • 1/6
  • 2/6
  • 3/6
  • 4/6
  • 5/6
  • 6/6

Mercato Fat Bike

Il prezzo varia da 1.000 fino a 7.000 euro. I marchi top di gamma di questo settore - neanche a dirlo - sono nordamericani e in particolare candesi.


Qui di seguito un elenco dei modelli più conosciuti.

  • Norco - Bigfoot 4.999 Shimano E8000 con una batteria da 630wh
  • Biktrix Juggernaut Ultra FS - € 3500
  • Rad Power Bikes - RadRhino 5 € 1599
Vedi anche
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta