Ecobonus moto al via
Incentivi

Ecobonus moto al via

Da oggi 13 gennaio 2022 alle 10.00 sarà attiva la piattaforma del Mise per prenotare gli incentivi per moto e scooter zero emissioni
di Marco Berti Quattrini

Il semaforo verde per gli ecoincentivi è scattato il 13 gennaio. Dalle ore 10.00 è accessibile la piattaforma ecobonus.mise.gov.it. Attraverso il portale i concessionari (gli acquirenti non devono fare nulla) potranno per prenotare gli incentivi destinati all'acquisto di ciclomotori e motocicli a zero emissioni. Nel dettaglio il bonus riguarda veicoli nuovi, acquistati in Italia e delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e. 

Gli incentivi sono stati introdotti dalla legge di bilancio 2021 uno stanziamento complessivo di 150 milioni di euro, pari a 20 milioni per ciascun anno dal 2021 al 2023 che saliranno a 30 milioni dal 2024 al 2026.

Come già anticipato lo "sconto" ammonta al 30% sul prezzo d'acquisto fino a un massimo di 3.000 euro. Se contestualmente all'acquisto si rottama un veicolo di categoria L omologato fino a Euro 3, l'incentivo sale al 40% fino a un massimo di 4.000 euro.

Vedi anche
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta