• 1/5
  • 2/5
  • 3/5
  • 4/5
  • 5/5
Novità

Damon presenta due nuove versioni: Arctic Sun e Midnight Sun

Due allestimenti della moto elettrica canadese sono stati svelati. Si possono già prenotare a meno di 1.000€
di Marco Berti Quattrini

Ve la ricordate la Damon? Aveva fatto parlare tanto di sé quando è stata presentata al CES 2020 (dove peraltro si è aggiudicato il “Best in Innovation” award). Una moto elettrica che nasce nuova sin dall'idea, non semplicemente una moto con una batteria al posto del serbatoio e un gomitolo di rame dove di solito ci stanno cilindri e pistoni.

La Damon è rivoluzionaria perché con click regola le pedane, il manubrio, il parabrezza e la sella; tutto anche mentre si è in marcia. Il risultato è quello di avere diverse moto con geometrie completamente differenti e che ci permettono di sentirci a nostro agio tanto nel traffico quanto tra i cordoli. 
 

Dopo il primo modello, prodotto in 25 esemplari (esauriti immediatamente), ora l'azienda canadese svela due nuove versioni che si chiamano Arctic Sun e Midnight Sun. Di fatto non sono stati forniti dettagli tecnici, sono state mostrate solo le colorazioni.  E' già possibile pre-ordinarla con una caparra (rimborsabile di 1.000 dollari).

Damon ha anche reso noto che sta rimpolpando o propri ranghi aziendali assumendo personale della defunta Alta Motors e di aver acquisito il portafoglio IP di Mission Motors. Entrambe le aziende sono (erano) eccellenze dell'automotive elettrico e porteranno competenze e tecnologie al brand canadese.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta