Video

Incendio in concessionaria: centinaia di Kawasaki distrutte [VIDEO CHOC]

Si tratta della più grande rivendita della Casa di Akashi nella regione asturiana, in Spagna. Non si esclude il dolo

Il capannone di Ovimoto, una delle più grandi rivendite Kawasaki delle Asturie, in Spagna, è andato completamente distrutto in un incendio, con centinaia di moto nuovissime finite in fumo. L’incendio, di dimensioni molto ampie, ha interessato anche altri immobili nella zona, con le forze di soccorso che hanno potuto fare poco per salvare il salvabile.

I danni ammontano a diverse centinaia di migliaia di Euro  e al momento restano sconosciute le cause dell’incendio, che potrebbe anche essere stato doloso. Le immagini che stanno circolando sui social network, riportano i quotidiani spagnoli, mostrano che tutte le motociclette all'interno sono andate bruciate, con i danni che sono divenuti ancora più ingenti quando il tetto della struttura è crollato.

Secondo fonti verificate, la temperatura all’interno del concessionario Kawasaki ha superato i 2.000 gradi.

  • 1/2
  • 2/2
Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta