• 1/3
  • 2/3
  • 3/3
Novità 2021

Kawasaki Z900RS Café 2021, guarda che eleganza

Da Kawasaki Giappone una nuova colorazione della Z900RS Café, che conferma la struttura di base, molto classica ed elegante

Variante della vendutissima Kawasaki Z900, la RS Café aggiunge quel pizzico di spirito heritage delle prime Café Racer inglesi.

In Italia il modello 2020 è disponibile nella colorazione verde-bianco-nera che ricorda le Z1 preparate per le gare del campionato AMA Superbike dei primi anni Ottanta: ci corse anche Eddie Lawson.

In Giappone Kawasaki ha presentato una nuova variante cromatica, che arriverà in vendita l'1 dicembre e che potrebbe essere esportata anche in Europa e negli USA: usiamo il condizionale perché non c'è al momento una comunicazione ufficiale in merito

La Z900RS Cafe 2020 in vendita in Italia
La Z900RS Cafe 2020 in vendita in Italia

Sia come sia, questa colorazione ebano lucido con sfumature arancio scuro su serbatoio, cupolino e codino, ci pare molto interessante, con richiami alle preparazioni di fine anni Settanta e con una cromia che ricorda le Z1 900 della prima ora.

Tecnicamente non ci sarebbero novità, stando ai dati tecnici del modello con sigla interna 2BL-ZR900C. Il "quattro cilindri" in linea di 948 cc conferma la potenza di 111 cavalli a 8.500 giri, la ciclistica pare la stessa di quella del modello corrente e il peso è dichiarato in 217 kg.

Ricordiamo che la Z900 è già stata presentata in Italia con i colori 2021.

Kawasaki Z 900 RS Cafè (2018 - 21)

Informazioni generali
  • Marca
    Kawasaki
  • Modello
    Z 900 RS
  • Allestimento
    Z 900 RS Cafè (2018 - 21)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • Lucabossolari
    25 aprile 2019
    Kawasaki Z 900 RS Cafè
    La moto ha una linea vintage molto aggressiva ed un motore e cambio molto fluidi e pronti con innesti precisi e rapidi degni di un cambio elettronico. Nonostante la linea sportiva in sella si sta comodi anche dopo parecchi km con una posizione ergonomica e una sella ben imbottita. La pecca sono le sospensioni veramente sottotono per una moto con velleità sportiveggianti come la cafe: ho provato a chiudere tutta l'idraulica e precaricare le molle il più possibile per rispettare il SAG ma non ne vuole sapere e nelle frenate più importanti anche usando entrambi i freni si pianta davanti e nelle curve (merito anche di pneumatici di serie abbastanza base) non ti da la fiducia che ti aspetti. I freni non sono male anche se bisogna farci un po' la mano per prenderci il giusto feeling. Un minimo di infotainment, visto quanto scritto sopra ed il prezzo che la si paga, ce lo avrei messo. In ogni caso promossa con riserva di cambio pneumatici e sospensioni.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Kawasaki Z 900 RS Cafè (2018 - 21)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta