L'EICMA che verrà. Il video che lancia l'edizione 2021
Eventi

L'EICMA che verrà. Il video che lancia l'edizione 2021

Se non ci fosse stata di mezzo la pandemia, ora saremmo a visitare EICMA. Intanto si lavora già all'edizione 2021, che si svolgerà dal 9 al 14 novembre

“Siamo al lavoro per innovare guardando al domani”. Lo afferma Pietro Meda, il presidente della società che organizza EICMA, a proposito della prossima edizione. “EICMA è sempre qui. A disegnare il futuro, a lavorare per il buono che verrà. Perché verrà”.

È questo uno dei messaggi online lanciati dall’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo in corrispondenza di quello che sarebbe stato il primo giorno della rassegna riservato ai media e agli operatori dell’Edizione 2020.

La campagna di comunicazione prevede la pubblicazione di due video. Il primo, quello dedicato appunto agli espositori e ai professionisti del settore, lo trovate qui sotto ed è già online sui profili social di EICMA.


La seconda clip sarà pubblicata giovedì 5 novembre, il giorno che avrebbe visto l’apertura dei cancelli al grande pubblico.

Il messaggio è di fiducia e di passione, “Che – continua Pietro Meda – aprono la strada all’edizione 2021 che si terrà dal 9 al 14 novembre. Le conseguenze della pandemia ci hanno privato solo momentaneamente del calore della nostra manifestazione, ma la comunità delle due ruote e la sua filiera sono vive e tenaci. Stiamo investendo questo tempo per lavorare ancora più alacremente con l’ambizione di trovare aree di miglioramento e innovazione, guardando al domani e continuando a fare quello che EICMA è riuscita a raggiungere in oltre cento anni di storia: offrire agli espositori e al pubblico una vetrina unica al mondo”.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta