• 1/8
  • 2/8
  • 3/8
  • 4/8
  • 5/8
  • 6/8
  • 7/8
  • 8/8
Gallery

Lo stuntman (e pilota) che tira il collo alla Ducati Streetfighter S V4

Emilio Zamora in preparazione con il Ducati Stunt Team in sella al gioiello nudo di Borgo Panigale per la stagione in arrivo
di Emanuele Pieroni

Com’era quello slogan “la potenza è nulla senza il controllo?”. Suonava più o meno così, ma quando potenza e controllo si combinano lo spettacolo è comunque assicurato. Parola di Emilio Zamora, pilota del Ducati Stun Team che ha avviato la preparazione per la prossima stagione di competizioni in sella ad una Ducati Streetfighter S V4 appositamente preparata.

Mostrando, tra l’altro, come si tengono a bada, facendogli fare evoluzioni incredibili, i 208 cavalli della nuda di Borgo Panigale. "Sono molto sorpreso dalla nuova Ducati Streetfighter - ha affermato il pilota della Mancia - Il set si basa su una combinazione di motociclette che già sapevo funzionare straordinariamente bene in quanto era praticamente la stessa della Ducati Panigale V4 S: telaio, sospensioni, freni e, ovviamente, il motore Desmosedici Stradale V4. Ma se a questo aggiungiamo un manubrio più alto e più ritardato, il risultato potrebbe essere brutale".

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta