• 1/9
  • 2/9
  • 3/9
  • 4/9
  • 5/9
  • 6/9
  • 7/9
  • 8/9
  • 9/9
Novità 2020

Nuova CCM Spitfire Blackout 600. Dedicata alla vedova nera

Una nuova versione della famiglia CCM Spitfire derivata dalla Scrambler. Un omaggio alla partecipazione nel film Black Widow, della Marvel, con Scarlett Johansson. E' in vendita a poco meno di 10.000 euro
di Maurizio Gissi

La britannica CCM ha fornito sei moto speciali utilizzate nelle riprese di Black Widow, il film della Marvel che sarà nelle sale a novembre e che vede come protagonista Scarlett Johansson.

Da quell'esperienza ha avviato la produzione di una serie speciale, meno radicale rispetto ai modelli guidati dagli stunt nel film e con finiture brillanti invece che rudi.
La Spitfire Blackout, questo il nome dell'edizione limitata, va così ad aggiungersi agli otto modelli in gamma nella serie CCM Spitfire, e in particolare ha la base tecnica della Spitfire Scrambler, quasi in comune con la Stealth Foggy.

Il telaio a traliccio d'acciaio è quello della Scrambler, e il motore monocilindrico 600, bialbero raffreddato a liquido, eroga 55 cavalli contro i 62 della più spinta versione Stealth Foggy.
Ma questa versione ha una nuova mappatura accordata all'impianto di scarico con terminali doppi e collettori alti per aumentare la luce a terra, e la trasmissione finale con rapporto allungato.

Vedi anche

Le ruote a raggi sono da 19 pollici davanti e 17 dietro (con pneumatici tassellati Mitas) e il disco anteriore ha pinza ad attacco radiale. E' nuova la taratura della forcella Marzocchi – regolabile – tanto più che stavolta la sella è biposto. Anche il mono posteriore ha una taratura più confortevole rispetto alla versione Scrambler.

Il prezzo nel Regno Unito è di 8.995 sterline (poco meno di 10.000 euro), destinato a crescere con gli accessori dei kit Ero, Legend e Action.

Leggi anche
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta