• 1/22
  • 2/22
  • 3/22
  • 4/22
  • 5/22
  • 6/22
  • 7/22
  • 8/22
  • 9/22
  • 10/22
  • 11/22
  • 12/22
  • 13/22
  • 14/22
  • 15/22
  • 16/22
  • 17/22
  • 18/22
  • 19/22
  • 20/22
  • 21/22
  • 22/22
Novità 2020

Nuova Triumph Street Triple S 2020

La versione guidabile con patente A2 della naked di Hinckley segue le orme della capofamiglia RS. Euro 5, più raffinata e guidabile. Prezzo e disponibilità
di Edoardo Licciardello

La gamma Triumph Street Triple continua il suo percorso di aggiornamento all'Euro-5 con l'arrivo della nuova Street Triple S 2020, prima di quelle otto novità annunciate dall'AD della filiale italiana Andrea Buzzoni. Modello d'ingresso che si affianca alla top di gamma RS (di cui trovate qui la prova del nostro Lillo e qui la comparativa in famiglia con la Speed Triple), la nuova Street Triple S è un modello di particolare interesse perché l'unico della gamma - a cui manca solo la Street Triple R - depotenziabile per la guida con patente A2.

Vedi anche

La Street Triple S riceve infatti tutti gli aggiornamenti estetici di cui è stata oggetto la RS, con il nuovo gruppo ottico dotato di proiettori a LED e luci di posizione integrate e il design rivisitato e nettamente più moderno per cupolino, fianchetti, codino e convogliatori. Nuovi anche gli specchietti (in posizione tradizionale e non bar-end come sulla RS) che garantiscono una miglior visuale.

La ciclistica rimane basata su un telaio a doppio trave tubolare in alluminio con telaietto reggisella pressofuso scomponibile, e forcellone bibraccio in alluminio modificato nella posizione del perno. Il comparto sospensioni fa affidamento su una forcella Showa SFF con steli da 41 mm e funzionalità separate sui due steli e monoammortizzatore della stessa marca regolabile nel precarico.

I freni consistono in un doppio disco anteriore da 310 mm lavorato da pinze flottanti Nissin a 2 pistoncini, e un'unità da 220 mm posteriore, naturalmente gestiti da ABS. Le gomme sono Pirelli Diablo Rosso III nelle misure 120/70 e 180/55-17".

È però il motore a recitare il ruolo più importante: in questa configurazione il tre cilindri bialbero a dodici valvole raffreddato a liquido è caratterizzato da una cubatura di 660 cc, capace di erogare una potenza massima di 95,2 cv a 11.250 giri e una coppia di 66 Nm a 9.250. Valori che contraddistinguono naturalmente il modello a potenza piena, che può evidentemente rientrare nei valori previsti per la guida con patente A2 di 47,6 cv/35 kW con 60 Nm di coppia agli stessi regimi. Il motore è successivamente ripotenziabile da parte di qualunque concessionario Triumph.

La gestione elettronica prevede un comando acceleratore ride-by-wire con due riding mode (Road e Rain) che variano risposta dell'acceleratore e intervento del controllo di trazione. Tutte le funzionalità sono gestibili attraverso il cruscotto LCD affiancato al contagiri analogico.

  • 1/13
  • 2/13
  • 3/13
  • 4/13
  • 5/13
  • 6/13
  • 7/13
  • 8/13
  • 9/13
  • 10/13
  • 11/13
  • 12/13
  • 13/13

La Triumph Street Triple S 2020 arriva nelle concessionarie al prezzo di 8.500 euro franco concessionario, proposta particolarmente interessante per i meno esperti e - perché no - per il pubblico femminile anche grazie a un'altezza sella contenuta in 810 mm. La nuova Street Triple S viene offerta in livrea Crystal White, con grafiche in Diablo Red e Black, badge sul serbatoio nero e telaietto posteriore nero.

 

Guarda il listino della Triumph Street Triple

Guarda gli annunci delle Triumph Street Triple nuove

Guarda gli annunci delle Triumph Street Triple usate

  • 1/7
  • 2/7
  • 3/7
  • 4/7
  • 5/7
  • 6/7
  • 7/7

Naturalmente molto ampia la lista degli optional, che conta oltre 60 proposte: dagli indicatori di direzione a LED al quickshifter Triumph ShiftAssist, valige a sgancio rapido, spoiler motore, coprisella, scarico Arrow e via discorrendo.

Triumph Street Triple S (2020 - 21)

Informazioni generali
  • Marca
    Triumph
  • Modello
    Street Triple
  • Allestimento
    Street Triple S (2020 - 21)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • carlesone
    7 giugno 2021
    Triumph Street Triple
    La moto è leggera, passo corto per cui molto manovrabile e si comporta bene in curva, grande accelerazione e guida divertente ma impegnativa, mi ha dato sempre belle sensazioni .
    Leggi di più
  • pasquale.lauria
    6 giugno 2021
    Triumph Street Triple R
    Moto super divertente !!! Versatile e sportiva va bene anche per piccoli viaggi.
    Leggi di più
  • Snake666
    17 aprile 2021
    Triumph Street Triple
    E una moto leggerissima una bicicletta, a parità di cilindrata svernicia le altre e anche qualche 1000 naked ... divertentissima, motore sempre in coppia poderoso con un suono da merlo come suoneria nel cellulare...comoda anche in due...i freni x l uso estremo non sono il massimo e paga un pò il mono non eccelso ma bisogna capire che è una naked da strada non una superbike...x me è una moto senza eguali
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Triumph Street Triple S (2020 - 21)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta