• 1/7
  • 2/7
  • 3/7
  • 4/7
  • 5/7
  • 6/7
  • 7/7
In concessionaria

Royal Enfield Himalayan 2020. Nuovi colori e omologazione

Arriva la versione Euro 5 ready della Royal Enfield Himalayan (che non perde potenza): si aggiorna nell'ABS e ottiene tre nuove colorazioni

Dopo essere stata aggiornata in India secondo la normativa di omologazione BS6, che ha parametri simili alla Euro 5 del nostro continente, Royal Enfield sta lavorando alla versione Euro 5 della nota Himalayan 410 che sarà distribuita da noi.
Le specifiche tecniche di questa edizione non sono state ancora comunicate, ma considerata la vicinanza con la normativa BS6, si può prevedere che la potenza del monocilindrico di 411 cc (raffreddato ad aria e olio, con distribuzione monoalbero e con cambio a cinque marce) non avrà subito cambiamenti (giusto 0,2 cavalli in meno, se guardiamo a quanto è successo in India con la nuova BS6), potenza che dovrebbe confermarsi a poco più di 24 cavalli a 6.500 giri, con coppia massima di 32 Nm a 4.250 giri.

L'ABS (disco da 300 davanti e da 240 dietro) potrà ora essere escluso sulla ruota posteriore per la guida fuoristrada, mentre sono confermate la forcella tradizionale da 41 mm, con escursione di 200, il mono posteriore con escursione ruota di 180 mm e la misura dei cerchi di 21 pollici davanti e 17 dietro. Il serbatoio è da 15 litri, e il peso a vuoto di benzina è dichiarato in 196 kg, cinque in più.

Arrivano anche tre nuove colorazioni: Gravel Gray (4.850 euro), Lake Blue e Rock Red (4.950), e sono confermate le altre tre precedenti: Granite e Snow (4.850 euro) e Sleet Gray (4.950 euro).

Royal Enfield Himalayan 400 Sleet (2020)

Informazioni generali
  • Marca
    Royal Enfield
  • Modello
    Himalayan 400
  • Allestimento
    Himalayan 400 Sleet (2020)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • davi.lombardi11
    25 settembre 2021
    Royal Enfield Himalayan 400 (2017 - 20)
    Moto sorprendente, adatta ad ogni uso, consumi bassissimi, rapporto qualità prezzo eccezionale.
    Leggi di più
  • terzagun
    19 settembre 2021
    Royal Enfield Himalayan 400 (2017 - 20)
    Decisamente una bella sorpresa. Un motore elastico, con un bel borbottio. Sulle strade collinari è divertentissima, curve e sterrati sono il suo ambiente naturale, ma va benissimo anche per i tragitti casa lavoro. Facile da guidare, come uno scooterone ma molto molto molto più divertente. Non è una moto per chi ama viaggiare veloce, ma per chi va tranquillo e si gode la strada... e quel bel borbottio.
    Leggi di più
  • Claude123
    23 giugno 2021
    Enfield Himalayan 400
    Ottima ciclistica, quello che ho notato è l'elevata sensazione di sicurezza e di controllo del mezzo in tutte le situazioni, nonostante la quasi assenza di elettronica, ben progettata. Motore non molto potente ma con ottima coppia ai bassi regimi e regolarità di erogazione su tutto l'arco di giri. Freni poco più che sufficienti, ma bastanti per le prestazioni del mezzo. Fino a 100 km/h di velocità, soprattutto su statali con percorsi vari e tortuosi, non ho mai guidato una moto tanto godibile. Oltre ci va (fino a 130) ma utilizzerei la restante potenza solo x sorpassi in autostrada. Fuori strada è molto divertente, nonostante il peso, grazie all'ottima ciclistica e alle buone sospensioni. Insomma un rapporto qualità prezzo molto alto per una moto molto divertente, per chi fa una scelta precisa di vita motociclistica (città ed escursioni medio raggio con fuoristrada non troppo impegnativo) e non guarda alle prestazioni esasperate. Dimenticavo, consumi molto bassi 30 Km/l.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Royal Enfield Himalayan 400 Sleet (2020)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta