Royal Enfield Himalayan 2021. Ecco come cambia
Novità 2021

Royal Enfield Himalayan 2021. Ecco come cambia

E' stata presentata la versione 2021 della monocilindrica dual-sport indiana. La Himalayan è stata aggiornata in alcune parti, ha il Tripper Navigation, nuove colorazioni e omologazione Euro 5
di Maurizio Gissi

Dopo le foto spia è arrivata la presentazione ufficiale della Royal Enfield Himalayan 2021. Il lancio è avvenuto in India, dove la 400 enduro stradale della casa di Chennai è prodotta ed era attesa; a breve dovrebbero iniziare anche le esportazioni. 

In Italia dovrebbe arrivare in primavera e il prezzo partirà da 4.990 euro.

Veniamo subito alle novità del modello 2021, che si fa notare per le tre nuove colorazioni Granite Black, Mirage Silver e Pine Green a cui si aggiungono le esistenti Gravel Grey, Lake Blue e Rock Red che portano la scelta a sei colori.

Dopo il debutto sulla Meteor 350, da poco lanciata e che sta vendendo bene in patria, arriva sulla Himalayan il sistema Tripper Navigation. Tramite la connessione con lo smartphone via Bluetooth, grazie a Google Maps e all'applicazione Royal Enfield, fornisce la navigazione turn-by-turn sul cruscotto. Il relativo dispaly rotondo è stato aggiunto a fianco della immutata strumentazione.

  • 1/26
  • 2/26
  • 3/26
  • 4/26
  • 5/26
  • 6/26
  • 7/26
  • 8/26
  • 9/26
  • 10/26
  • 11/26
  • 12/26
  • 13/26
  • 14/26
  • 15/26
  • 16/26
  • 17/26
  • 18/26
  • 19/26
  • 20/26
  • 21/26
  • 22/26
  • 23/26
  • 24/26
  • 25/26
  • 26/26

La moto si mostra poi con il parabrezza ridisegnato, la sella più comoda, il portapacchi posteriore modificato e quello anteriore ottimizzato per il trasporto delle tanichette per la benzina.

La meccanica resta quella ben nota, quindi con il monocilindrico a quattro tempi raffreddato ad aria di 411 cc. Ha ricevuto le modifiche necessarie per superare le ultime normative sulle emissioni in India e in Europa. Il modello Euro 5 fornisce la potenza di 24,3 cavalli a 6.500 giri e la coppia massima di 3,4 kgm a 4.000 giri. La velocità massima è dichiarata in 127 km/h.
Il cambio è sempre a cinque marce

Nessuna novità anche per la parte ciclistica che conferma le medesima sospensioni (forcella teleidrualica da 41 mm e corsa di 200 mm, mono centrale progressivo con escursione ruota di 180 mm), ruote a raggi nelle misure di 21 e 17 pollici e lo stesso impianto frenante con dischi singoli da 300 e 240 mm. L'ABS è ora disinseribile sulla ruota posteriore.

Il peso in ordine di marcia è dichiarato in 199 kg, con il serbatoio che contiene 15 litri.

Royal Enfield Himalayan 400 Sleet (2020)

Informazioni generali
  • Marca
    Royal Enfield
  • Modello
    Himalayan 400
  • Allestimento
    Himalayan 400 Sleet (2020)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • Claude123
    23 giugno 2021
    Enfield Himalayan 400
    Ottima ciclistica, quello che ho notato è l'elevata sensazione di sicurezza e di controllo del mezzo in tutte le situazioni, nonostante la quasi assenza di elettronica, ben progettata. Motore non molto potente ma con ottima coppia ai bassi regimi e regolarità di erogazione su tutto l'arco di giri. Freni poco più che sufficienti, ma bastanti per le prestazioni del mezzo. Fino a 100 km/h di velocità, soprattutto su statali con percorsi vari e tortuosi, non ho mai guidato una moto tanto godibile. Oltre ci va (fino a 130) ma utilizzerei la restante potenza solo x sorpassi in autostrada. Fuori strada è molto divertente, nonostante il peso, grazie all'ottima ciclistica e alle buone sospensioni. Insomma un rapporto qualità prezzo molto alto per una moto molto divertente, per chi fa una scelta precisa di vita motociclistica (città ed escursioni medio raggio con fuoristrada non troppo impegnativo) e non guarda alle prestazioni esasperate. Dimenticavo, consumi molto bassi 30 Km/l.
    Leggi di più
  • antonio.ranieri1972
    17 giugno 2021
    Royal Enfield Himalayan 400
    Facilissima da guidare. Le buche cittadine non si sentono, è la moto più comoda e pratica che abbia mai avuto.
    Leggi di più
  • Rosicky
    19 aprile 2021
    Enfield Himalayan 400
    Ottima moto, provata e mi sono divertito, ottima anche per lo sterrato ma non molto in allungo e in autostrada.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Royal Enfield Himalayan 400 Sleet (2020)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta