Novità 2021

Yamaha YZF-R6 Race: la supersport perde la targa

La 600 supersportiva di Iwata non verrà più omologata per l'uso stradale. In vendita da gennaio con kit GYTR. Ne parliamo assieme al campione del mondo Supersport 600 Andrea Locatelli
di Moto.it

Dopo vent'anni di produzione, la Yamaha YZF-R6 cessa di essere targabile per uso stradale. A Iwata hanno infatti deciso di non aggiornare all'Euro-5 la propria Supersport, mantenendola però in produzione per chi desideri utilizzarla in circuito e nelle competizioni.

  • 1/9
  • 2/9
  • 3/9
  • 4/9
  • 5/9
  • 6/9
  • 7/9
  • 8/9
  • 9/9

La nuova R6 Race sarà ovviamente disponibile a partire da gennaio nelle concessionarie Yamaha; i clienti potranno decidere come vogliono che la loro moto venga personalizzata per l'uso in pista attraverso tutte le possibilità offerte dal kit GYTR e le varie parti speciali disponibili in aggiunta, come le sospensioni Ohlins e altre componenti non previste nel kit "base".

Il kit GYTR (Genuine Yamaha Technology Racing) è realizzato direttamente dai tecnici Yamaha per chi vuole utilizzare le moto dei tre diapason nelle competizioni; per quanto riguarda la YZF-R6 è completissimo, e consente sostanzialmente di trasformarla in una Stock 600 come quella che avevamo provato in occasione del lancio del modello 2017 ad Almeria.

C'è infatti l'elettronica completa con cablaggio racing e centralina programmabile, un diverso sistema di aspirazione che ottimizza il flusso d'aria, lo scarico completo Akrapovic in titanio, ma anche il plexi da gara WSS, i raccordi in acciaio per i freni e le componenti per eliminare l'ABS. Ci sono anche le protezioni per la leva del freno anteriore e corona posteriore, i nottolini cavalletto. E poi l'interruttore on/off, il tappo carburante senza chiave, cuscini sella, kit finale con rapporti e catena 520.

Yamaha YZF R6 Race (2021)

Informazioni generali
  • Marca
    Yamaha
  • Modello
    YZF R6
  • Allestimento
    YZF R6 Race (2021)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • alessandro19marchetto
    19 febbraio 2021
    Yamaha YZF R6
    Ottima moto per avere 20 anni, bella da guidare, le sospensioni lavorano bene se si spinge al limite bisogna lavorarci erogazione, ottima frenata un po' lunga.
    Leggi di più
  • angeloetmarzia1
    21 gennaio 2021
    Yamaha YZF R6
    Un piacere di guida assoluto per la categoria, non stanca neanche se ci macini un po' di chilometri. Di serie un po' fiacca di sospensioni e freni, e con una ruota con spalla 60 che non è delle migliori, ma con i giusti accorgimenti diventa tutt altra storia, agilissima e leggera con un motore che resta docile e godibile fino ai 6-8000 giri dopo di che a gas spalancato è difficile farle tenere la ruota a terra. Insomma una moto di quei tempi davvero tanta roba!
    Leggi di più
  • luke.auditore
    6 gennaio 2021
    Yamaha YZF R6
    A mani basse la migliore 600 presente sul mercato, agile facile grintosa ad alti giri, con un motore veramente infinito. Sospensioni completamente regolabili ed impianto frenante veramente di alto livello. Unica pecca assenza tubi in treccia ed ammortizzatore di sterzo.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Yamaha YZF R6 Race (2021)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta