8,5
Voto della redazione
video prova

Beta Enduro 2021 TEST:125 e 300 2 tempi, 430 4 tempi. Orgoglio italiano

Abbiamo provato le nuovissime Beta Enduro del 2021. Abbiamo scelto le amatissime 2 tempi (125 e 300) e la potente 430. Prezzi invariati rispetto al 2020 e prestazioni ai vertici delle rispettive categorie
di Andrea Perfetti

Estate, tempo di novità e di test nel mondo del fuoristrada. Non potevano mancare all'appello le amatissime rosse italiane. No, signori, non parliamo di Ducati, ma delle moto di Rignano sull'Arno. Quelle Beta che nel 2019 hanno vinto addirittura due mondiali di enduro con Steve Holcombe e Brad Freeman, il primo campione del mondo E3 e il secondo EnduroGP.
Ora siamo pronti a parlarvi dei modelli 2021, che hanno beneficiato delle indicazioni fornite in gara dai due fuoriclasse. Nel video sopra l'ex campionissimo di trial Donato Miglio ci parla nel dettaglio di come le gare abbiano importanti risvolti sulla produzione delle nuove Beta.

La gamma 2021 è molto articolata e presenta diversi modelli 2 tempi. Si va dalla 125 alla 200, pensata per un uso amatoriale. Poi ci sono la 250 e la 300, quest'ultima è la più potente e prestante della famiglia a miscela. Completissima anche la lista delle 4 tempi, che comprende 350, 390, 430 e persino la 480. 
Le moto sono già disponibili con un listino prezzi invariato rispetto al 2020.


 

Cosa cambia

Le Beta nel 2021 non sono stravolte, ma affinate in diversi componenti per migliorare la resa complessiva. Il telaio è aggiornato nella zona cannotto di sterzo e nei fazzoletti per una maggiore robustezza e anche il telaietto posteriore risulta oggi più resistente. C'è poi un nuovo fissaggio dei fianchetti. La sella è ripensata nello schiumato, ora più sostenuto, e anche la scatola filtro è meglio isolata dall'acqua. E' stato poi potenziato l'impianto elettrico.

Se passiamo alle sospensioni troviamo nuovi componenti nella forcella ZF e una nuova taratura del mono. Inedito è anche lo strumento digitale. Per finire ci sono nuove grafiche e un nuovo rosso fluo come colore di base. 

La 430 4t
La 430 4t

Come vanno

Abbiamo scelto di provare 3 modelli della famiglia Beta Enduro 2021. Partiamo dalla 125, che si conferma una moto eccellente non solo per i 16enni, ma anche per chi desidera una moto facile e leggerissima. In sella si sta bene, le sospensioni hanno una taratura morbida se si cerca la velocità, ma ottima nel brutto. E sui percorsi tecnici emerge la grandissima schiena ai bassi dell'ottavo di litro toscano. Ha una grande coppia e una buona potenza in alto. Discreto l'allungo, ma basta cambiare marcia per sentirlo crescere anche sui percorsi più ripidi. Ottimi per modulabilità i freni Nissin.

La 300 2 tempi è una delle moto più amate dagli enduristi italiani. E il motivo è presto detto. Ha una ciclistica equlibrata, agile senza essere nervosa e stabile sul veloce. Il suo motore a carburatore conquista per l'erogazione gentile e precisa ai bassi. Ma basta ruotare con decisione il polso destro per prendere il volo. La potenza è tanta già di serie e consente ripartenze esplosive nelle zone difficili. Le sospensioni ci sono piaciute, così come i freni Nissin. Non sono potentissimi, ma la modulabilità è perfetta.

Nella famiglia 4 tempi abbiamo provato la prestante 430. Il motore a iniezione però non deve spaventare. Non pistona in basso e si lascia ben gestire anche nello stretto. La trazione è eccellente e solo la maneggevolezza nel bosco non è paragonabile alle 2 tempi. La 430 si riscatta però sul veloce, dove ha prestazioni velocistiche ai vertici della categoria 450. 
Nel video sopra vi raccontiamo come si comportano le 3 moto all'interno di un anello che alterna tratti lentissimi a qualche allungo su terreni duri.


Video di Enrico De Conti
Foto di Cristiano Morello


Tester: Aimone Dal Pozzo, Andrea Perfetti
Luogo: Castello Dal Pozzo
 

  • 1/28
  • 2/28
  • 3/28
  • 4/28
  • 5/28
  • 6/28
  • 7/28
  • 8/28
  • 9/28
  • 10/28
  • 11/28
  • 12/28
  • 13/28
  • 14/28
  • 15/28
  • 16/28
  • 17/28
  • 18/28
  • 19/28
  • 20/28
  • 21/28
  • 22/28
  • 23/28
  • 24/28
  • 25/28
  • 26/28
  • 27/28
  • 28/28

Betamotor RR 125 2t Enduro (2021)

Informazioni generali
  • Marca
    Betamotor
  • Modello
    RR 125 2T
  • Allestimento
    RR 125 2t Enduro (2021)
Vai alla scheda tecnica

Betamotor RR 300 2t Enduro (2021)

Informazioni generali
  • Marca
    Betamotor
  • Modello
    RR 300 2T
  • Allestimento
    RR 300 2t Enduro (2021)
Vai alla scheda tecnica

Betamotor RR 430 4T Enduro (2021)

Informazioni generali
  • Marca
    Betamotor
  • Modello
    RR 430 4T
  • Allestimento
    RR 430 4T Enduro (2021)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • lucabacco
    28 gennaio 2021
    Beta rr 125
    Motore non al top ma molto gestibile ai bassi regimi, il telaio e' la cosa migliore, sospensioni discrete, mono buono forcella un pò meno. Impianto frenante ottimo, impianto elettrico non a livello delle Austriache.
    Leggi di più
  • tiraoroguido
    3 giorni fa
    Betamotor RR 300 2T RR 300 2t Endur
    Esteticamente gradevole, prestazioni esuberanti, direi che non le manca nulla per divertirsi nei boschi.
    Leggi di più
  • Fede5238
    21 gennaio 2021
    Betamotor RR 300 2T RR 300 2t Enduro Racing
    Moto perfetta, leggera e divertente, super affidabile, potente e gestibile, assistenza e ricambi sempre disponibile. Telaio sincero e stabile, motore sempre pronto e lineare, trazione da vendere.
    Leggi di più
  • RENATOFUSRE1
    5 gennaio 2021
    Betamotor RR 300 2T RR 300 2t Enduro Racin
    OTTIMO MEZZO SICURAMENTE DA ACQUISTARE FACILE DA GUIDARE IN MULATTIERA UNA VERA MANNA ANCHE PER COLORO CHE NON SANNO NULLA DI ENDURO.
    Leggi di più
  • stefanoooo
    26 giugno 2020
    perfetta
    il 430 è adatto anche ad uso amatoriale, con la doppia mappatura nn ci sono problemi di potenza
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Betamotor RR 125 2t Enduro (2021)
Altre info Betamotor RR 300 2t Enduro (2021)
Altre info Betamotor RR 430 4T Enduro (2021)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta