Yamaha ancora protagonista allo Swank Rally 2021
Offroad

Yamaha ancora protagonista allo Swank Rally 2021

Rinnovata la partnership con Deus ex Machina e confermate le date 2021
di Moto.it

Yamaha riconferma anche per il 2021 la partnership con Deus ex Machina per lo Swank Rally di Sardegna che si terrà come di consuetudine in Sardegna dal 28 settembre al 2 ottobre 2021.

L’anima Swank di Yamaha sarà rappresentata dall’iconico Tènèrè 700 e dal suo speciale equipaggio che sarà formato, oltre che da piloti e personaggi iconici, dai vincitori del “Tènèrè Challenge”, classifica speciale dedicata al bicilindrico della Casa dei Tre Diapason all’interno del Campionato Italiano Motorally e dai vincitori di “Tènèrè Adventouring”, classifica speciale dedicata all’interno delle Alp Tourist Trophy. Il team Yamaha sarà iscritto alla categoria E1 “EXPERIENCE” non competitiva e sarà anche questa l’occasione di essere i messaggeri del Ténéré Spirit.

Il Rally, in cui è previsto l’obbligo del tassello, amplia il concetto di Swank e vede alla partenza moto da enduro vintage e moderne pronte a macinare chilometri su manti e percorsi diversi, per struttura e difficoltà, e che ricalcano il leggendario Rally di Sardegna. 

Dunlop e Garmin saranno partner tecnici di Yamaha in questa competizione. I Tènèrè 700 saranno equipaggiati con i nuovi penumatici Dunlop D908RR, sviluppati per le competizioni Rally Raid e Cross Country, che assicurano al pilota un ottimo livello di trazione, abbinato ad una durata eccezionale e ad un’ottima resistenza su diversi tipi di terreni e condizioni; inoltre per la navigazione saranno installati i nuovi navigatori off-road Garmin Montana, che grazie allo  schermo più ampio, ricezione satellitare immediata tramite antenna Quad-Helix, e cartografia topografica TopoActive Europe integrata, offrono una risposta alle esigenze di ogni tipo di avventura.

Tra le novità, l’introduzione di una classifica dedicata ai Team. I partecipanti potranno correre in Team da 3 o 4 piloti, rientrando sia nella classifica principale individualmente, sia in quella dedicata ai Team come squadra. Non mancherà la tappa in continente che porterà i piloti dal prologo sino all’imbarco a Genova, attraverso la Lombardia, il Piemonte e la Liguria includendo una prova speciale nel percorso. 

Inoltre verrà assegnato il Precision Trophy: premio speciale per chi si distingue nella navigazione, registrando un numero di chilometri percorsi il più vicino possibile a quelli previsti dall’organizzazione. Tutti i dettagli sul sito ufficiale Yamaha.

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition (2021)

Informazioni generali
  • Marca
    Yamaha
  • Modello
    Ténéré 700
  • Allestimento
    Ténéré 700 Rally Edition (2021)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • albabi
    9 giugno 2021
    Ténérélla
    Ottimo motore, semplicità costruttiva, sospensioni discrete, agile e divertente su strada. Moto poliedrica e di facile manutenzione. Consumi ottimi. Prezzo d’acquisto interessante
    Leggi di più
  • tiberio.boldrin
    4 giugno 2021
    Ténéré 700
    Grande bella moto in tutti i sensi sella poco confort ma se la prendi maggiormente per fuori strada ....fantastica.
    Leggi di più
  • Gigi200829
    5 marzo 2021
    Yamaha Ténéré 700
    Moto polivalente, motore perfetto rapportato a peso e telaio. Frenata ben modulabile e sospensioni ottime sia in fuoristrada che su strada. Agile, divertente e maneggevole. Stabile in autostrada anche a velocità sostenute. Riparo dall’ aria sufficiente anche per fare autostrada a velocità non elevate. Una delle poche bicilindriche enduro stradali utilizzabile realmente in fuoristrada. Unico neo: non il massimo in coppia per lunghi tragitti data la sella non molto comoda per il passeggero e L’ ergonomia posteriore di serie minimalista in virtù di una linea davvero filante e aggressiva.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Yamaha Ténéré 700 Rally Edition (2021)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta