prove su strada

Le comparative di Moto.it 2012

Agosto, tempo di vacanze. Prendiamoci una pausa per rivedere alcune tra le protagoniste del 2012 confrontate tra loro dalla nostra redazione. Ce n'è per tutti i gusti, dalle maxi enduro allo scooterone, senza scordare le sportive da 200 cavalli
di Moto.it
Le comparative di Moto.it 2012


Le comparative di Moto.it 2012

Agosto, tempo di vacanze. Prendiamoci una pausa per rivedere alcune tra le protagoniste del 2012 confrontate tra loro dalla nostra redazione. Ce n'è per tutti i gusti, dalle maxi enduro allo scooterone, senza scordare le sportive da 200 cavalli

Honda CBR 250R VS Kawasaki Ninja 250R
Una comparativa che non vuole e non può essere intesa come sfida, anche perché entrambe le duemmezzo ne uscirebbero a testa alta e a parimerito. Due ottime moto per cominciare che potrebbero essere complementari, visti i differenti pregi che le caratterizzano. 

Due mezzi facili ma non per questo destinati ad un pubblico prettamente di neofiti. Chi per amore delle 6 marce non vuole muoversi in città con lo scooter, ma non vuole nemmeno rinunciare alla praticità e a costi contenuti, sarà sicuramente tentato da queste mini sportive con l'aria da grandi.

Due moto tanto simili quanto diverse: la prima con un motore monocilindrico che dà tutto subito, la seconda con un due cilindri dall'allungo stupefacente.
Entrambe sono spinte da propulsori da 249 cc raffreddati a liquido e racchiusi in telai d'acciaio, a doppia trave discendente quello della Honda, a diamante quello della Kawasaki.
I cerchi in lega da 17" sono a 5 razze sulla CBR, a 6 sulla Ninja. Al comparto sospensioni anteriori troviamo in entrambi i casi una forcella telescopica da 37 mm e scelte differenti, invece, al posteriore: la CBR adotta un monoammortizzatore Pro-Link con escursione di 104 mm, la Ninja un Uni-Trak con ammortizzatore a gas e precarico a 5 regolazioni.


BMW F 800 GS VS Triumph Tiger 800 XC
La cilindrata 800 non è certo una novità tra le maxi enduro. Non era forse proprio di questa cilindrata l'antesignana della categoria, la mitica BMW R 80 G/S?
E oggi proprio le 800 sono tornate di gran moda, grazie al giusto mix tra peso e potenza. Ci ha pensato per prima la Casa di Monaco, che nel 2008 ha introdotto la BMW F 800 GS, equipaggiata col piccolo (ci riferiamo alle dimensioni) bicilindrico parallelo, con la catena di trasmissione finale e un'agile ruota da 21 pollici davanti. Una vera rivoluzione rispetto agli standard a cui ci avevano abituato i tedeschi negli ultimi anni, a partire cioè dalla BMW R 1100 GS del 1994, che aveva stravolto il mercato con una miriade di novità (Telelever, iniezione elettronica, ABS, motore portante e cerchio anteriore da 19 pollici).

 Nel mese di novembre del 2010 ha fatto il suo debutto nel segmento la Triumph che ha presentato la Tiger 800 XC, equipaggiata con l'inedito motore tre cilindri di 799 cc, forte di ben 95 cavalli. Nei primi mesi di commercializzazione alla Tiger fu mossa la critica d'essersi ispirata un po' troppo sfacciatamente alla rivale tedesca. Ma dal vivo, molto più che in foto, l'inglesina prende abbastanza nettamente le distanze dalla GS. In particolare la zona posteriore della Tiger appare più esile ed essenziale (il serbatoio da 19 litri è infatti posto sopra il motore e non nel codino, come sulla GS800, che ha una capacità di 16 litri); ma anche il telaio tubolare a traliccio ricalca il motivo dei due tubi sovrapposti, assai comune in Casa Triumph (pensiamo a Speed e Street, tanto per capirci).
Le moto della nostra comparativa hanno prestazioni che solo fino ad alcuni anni fa erano prerogativa delle maxi da un litro e passa di cilindrata (avete presente la potenza della GS 800? Ecco, ha 85 cavalli, proprio come la R 1150 GS del 1999). Ma con pesi molto più abbordabili (il confronto di prima vedeva la R 1150 GS segnare sulla bilancia 249 kg in ordine di marcia, contro i 207 della F 800 GS).
Se a questi elementi di valutazione sommiamo prezzo di acquisto e costi di gestione più bassi, troviamo la spiegazione di un successo commerciale che prosegue nei primi tre mesi del 2012.
La F 800 GS precede di un soffio la Tiger 800 con 316 immatricolazioni contro 300. Sono numeri significativi, che confermano l'apprezzamento dei motociclisti italiani verso una cilindrata maxi, ma non troppo che negli anni era stata un po' snobbata a favore delle over 1.000.


Kawasaki Z750 VS Suzuki GSR 750
Una, la Kawasaki Z750 è una vecchia conoscenza, la troviamo sul mercato dal lontano 2004, con la prima e apprezzatissima serie, evoluta nel 2007 nella altrettanto fortunata seconda serie, attualmente ancora presente nei listini, anche nella più costosa versione R, affinata nel comparto freni e nelle sospensioni.
L'altra, la Suzuki GSR750, è assai più recente, essendo stata lanciata sul mercato poco più di un anno fa, con il compito di sostituire la GSR600. 

 Naked di medie dimensioni, dalle caratteristiche sportive, senza però eccedere nell'estremo, le due moto che mettiamo alla prova possono ritenersi due prodotti dalle caratteristiche alquanto simili, ma che come leggerete più avanti, hanno due personalità abbastanza diverse. Entrambe sono motorizzate con dei 4 cilindri prestanti e affidabili, con la Suzuki che ha ereditato direttamente dalla sportivissima GSX-R 750 del 2005 il gruppo propulsore, particolarità che la avvantaggia dal punto di vista delle prestazioni, mentre le ciclistiche sono abbastanza diverse e condividono praticamente solo la scelta dei materiali. 
La particolare attenzione ai costi ha privilegiato l'acciaio per la costruzione dei telai, monotrave per la Kawasaki, a traliccio per la Suzuki, mentre le sospensioni prevedono per entrambe una forcella a steli rovesciati da 41 mm, regolabile nel precarico della molla (Kawasaki ha previsto anche un registro per regolare l'estensione ma solo sullo stelo destro), mentre i monoammortizzatori posteriori sono dotati della sola regolazione del precarico molla. La GSR750 del nostro test è dotata di ABS, optional disponibile anche per la Z750, accessorio che, non stancheremo mai di dirlo, è di grandissima utilità.


BMW S1000RR VS Ducati Panigale 1199S
Entrambe le moto protagoniste della nostra comparativa sono eccezionali, sotto tutti i punti di vista, quello tecnico, quello prestazionale, ma soprattutto rappresentano l’espressione massima delle rispettive Case motociclistiche nel settore delle supersportive. 

 Ma c’è altro, la BMW S 1000 RR è una moto con un significato particolare per la Casa di Monaco di Baviera, è la prima sportiva dura e pura che ha prodotto, espressamente concepita per la guida in pista e in particolar modo per le competizioni.
La Ducati 1199 Panigale invece rappresenta una svolta tra le Superbike made in Bologna, una storia iniziata con la 851/888, proseguita con la 916 ( e con le successive 996 e 998 ), con una lieve flessione per la 999 (solo dal punto di vista commerciale, perché quello sportivo l’ha vista salire sul gradino più alto del podio tre volte sia nel Mondiale Costruttori che in quello Piloti) e di recente con le 1098/1198. La Panigale ha fatto fare uno, o forse anche due salti generazionali alle sportive Ducati, sia dal punto di vista del design, ma soprattutto da un punto di vista tecnico.
Abbiamo portato le due sportive su una delle piste più belle del mondo, il Circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, per un confronto serrato, che ha messo in luce le caratteristiche e la personalità delle protagoniste annunciate del Mondiale Superbike 2013.


Yamaha T-Max 500 2011 vs T-Max 530
Che il T-Max sia uno scooter dal successo straordinario è cosa risaputa, 180.000 i pezzi venduti dalla sua apparizione sul mercato nel 2001, dei quali ben 115.000 in Italia, sono numeri da acquolina in bocca per qualsiasi produttore.

 Prestazioni, look sportivo e ricercato hanno fatto breccia in un mercato, quello italiano, che bada più che nel resto d'Europa al design ma che vede anche nelle prestazioni dinamiche un must irrinunciabile, e per quel che concerne queste ultime, il T-Max non prende lezioni...e paga da nessun concorrente. Purtroppo queste qualità si fanno pagare, e anche questo modello 2012 non viene via per nulla, 10.790 € con l'ABS. Quando si parla di design, rinnovarsi è quasi imperativo, così come alzare l'asticella per quanto riguarda le prestazioni motoristiche e la guidabilità in genereale. Eccoci allora qui a confrontare il “vecchio”, rappresentato dal T-Max 500 2011, e il “nuovo” cioè l'ultimo T-Max 530 2012.
Differenze? Tante, ma il concetto rimane sempre quello (e ci mancherebbe pure che venisse stravolto un best seller del genere...!) una evoluzione profonda, sia fuori che dentro, che al primo sguardo può passare quasi inosservata. Parcheggiati fianco a fianco i due T-Max si assomigliano parecchio, ma non c'è bisogno di un'aquila per notare le diversità tra i due. A proposito, ci teniamo a ringraziare Giuseppe Nardelli, che ci ha messo a disposizione, per la prova comparativa, il suo T-Max 2011 in condizioni davvero superbe, e anche il T-Max Club che ci ha consentito di trovare un esemplare totalmente originale (operazione non facile).
 

  • 1/5
  • 2/5
  • 3/5
  • 4/5
  • 5/5

Bmw F 800 GS (2008 - 15)

Informazioni generali
  • Marca
    Bmw
  • Modello
    F 800 GS
  • Allestimento
    F 800 GS (2008 - 15)
Vai alla scheda tecnica

Bmw S 1000 RR (2012 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Bmw
  • Modello
    S 1000 RR
  • Allestimento
    S 1000 RR (2012 - 14)
Vai alla scheda tecnica

Ducati 1199 Panigale S (2013 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Ducati
  • Modello
    1199 Panigale
  • Allestimento
    1199 Panigale S (2013 - 14)
Vai alla scheda tecnica

Kawasaki Ninja 250 R (2007 - 13)

Informazioni generali
  • Marca
    Kawasaki
  • Modello
    Ninja 250 R
  • Allestimento
    Ninja 250 R (2007 - 13)
Vai alla scheda tecnica

Kawasaki Z 750 ABS (2007 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Kawasaki
  • Modello
    Z 750
  • Allestimento
    Z 750 ABS (2007 - 14)
Vai alla scheda tecnica

Suzuki GSR 750 ABS (2010 - 17)

Informazioni generali
  • Marca
    Suzuki
  • Modello
    GSR 750
  • Allestimento
    GSR 750 ABS (2010 - 17)
Vai alla scheda tecnica

Yamaha T-Max 500 (2008 - 12)

Informazioni generali
  • Marca
    Yamaha
  • Modello
    T-Max 500
  • Allestimento
    T-Max 500 (2008 - 12)
Vai alla scheda tecnica

Yamaha T-Max 530 (2012 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Yamaha
  • Modello
    T-Max 530
  • Allestimento
    T-Max 530 (2012 - 14)
Vai alla scheda tecnica

Yamaha T-Max 530 ABS (2012 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Yamaha
  • Modello
    T-Max 530
  • Allestimento
    T-Max 530 ABS (2012 - 14)
Vai alla scheda tecnica

Honda CBR 250 R (2010 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Honda
  • Modello
    CBR 250 R
  • Allestimento
    CBR 250 R (2010 - 14)
Vai alla scheda tecnica

Triumph Tiger 800 XC ABS (2010 - 14)

Informazioni generali
  • Marca
    Triumph
  • Modello
    Tiger 800
  • Allestimento
    Tiger 800 XC ABS (2010 - 14)
Vai alla scheda tecnica
Recensioni
  • Beppe D
    6 giugno 2021
    F 800 GS
    Moto molto versatile e leggera, ideale per percorsi montani e viaggi, molto sicura e maneggevole.
    Leggi di più
  • EKTOR65
    20 maggio 2021
    Bmw F 800 GS
    Ottima da guidare in ogni circostanza. Affidabile e sicura. Mai avuto un problema.
    Leggi di più
  • aurora.vaccari
    10 maggio 2021
    Bmw F 800 GS
    Moto molto maneggiavo per viaggiare anche su percorsi misti. Molto molto comoda anche per il passeggero. Inoltre dotata di innumerevoli accessori.
    Leggi di più
  • andrea.o4375
    28 marzo 2021
    BMW S 1000 RR
    Moto eccellente, nonostante gli anni si difende ancora in pista anche contro moto molto più recenti, Il motore è ancora di riferimento e con una gran schiena per essere un 4 in linea , paga un po di maneggevolezza e richiede una guida fisica che tende a stancare sul passo , freni modulabili ma non molto aggressivi, abbastanza comoda sempre se paragonata a sportive recenti ,elettronica sincera ma un pò troppo invasiva fino alla mappa race e troppo libera in mappa slick manca una via di mezzo soprattutto per la pista , affidabilità molto buona con zero problemi ad oggi , la consiglio vivamente per la pista e un pò meno per i passi di montagna dove la poca maneggevolezza e i tanti cavalli mettono in difficoltà.
    Leggi di più
  • gzirafa
    1 dicembre 2020
    Bmw S 1000 RR
    All'inizio, abituato alla Aprilia tuono 2017 sembrava un cancello ma poi ho cominciato a capire come funzionava e sto comprando la stessa moto ma più recente.
    Leggi di più
  • zack77
    4 settembre 2020
    Bmw s1000rr sublime
    Moto che quando é uscita ha fatto impallidire tutti, senza andare troppo indietro con gli anni, un pó come Yzf-R1 del 98...sono sono passati ormai più di 11 anni da quel lontano fine 2009 quando avvennero le prime immatricolazioni. É dopo oltre 10 anni sono qua a dire che questa moto é un insieme di sinergie di stile, potenza e unicità. Moto abbastanza maneggevole, ma vuole una guida più fisica e direi anche molto affidabile. Di Sicuro... ti lascia sempre con il sorriso stampato in faccia!!!
    Leggi di più
  • franco.caggiano
    4 maggio 2018
    Ducati 1199 Panigale S
    Moto per veri motociclisti pronto pista. Motore impressionante freni potentissimi ma modulabili ed elettronica che lavora come serve.
    Leggi di più
  • tiziano.santolamazza
    19 marzo 2018
    Ducati 1199 Panigale S
    La moto regala emozioni forti il motore e grintoso sin dai bassi regimi per non risparmiarsi ai medie alti regimi, la ciclistica è perfetta i pesi perfettamente bilanciati, e una volta impostata curva mantiene la corda senza mai allargare, i freni potenti e mai spugnosi, moto da 10 a.
    Leggi di più
  • ginik03
    4 agosto 2017
    PANIGALE 1199s Termignoni Full titanium
    Moto esagerata, motore freni ciclistica incredibile, leggerissima anche abbastanza accogliente nelle sue misure, moto che non passa mai inosservata
    Leggi di più
  • gasko74
    14 aprile 2021
    Ninja 250 R Facile e divertente
    Moto facile per imparare ma anche per divertirsi grazie al motore molto elastico che se tenuto su di giri sviluppa i cavalli e diventa molto divertente. Nonostante questo risulta essere molto docile per cui ideale anche per neofiti o giovani centaure.
    Leggi di più
  • tosoalberto68
    13 marzo 2021
    Kawasaki Ninja 250 R
    Un vero carrarmato. Sesta ai 40 allora ma cari t max .....vi saluto. Molto comoda anche per il passeggero. Adatta anche per lunghi viaggi.
    Leggi di più
  • ZackHietala
    2 novembre 2020
    Kawasaki Ninja 250 R
    Certo, stiamo parlando solo di un 250. Ma stiamo parlando del dueemmezzo più performante che abbia mai guidato. La posizione di guida ti permette di dominare comodamente la moto in maniera sportiva, eppure di rimanere abbastanza comodo da farti tutti i km che il serbatoio di permette di fare prima che la spia della riserva si illumini. Riserva da 4 litri, praticamente hai ancora 80 km, dato che consuma 18km al litro se la usi malissimo, 22/23 se stai tranquillo col gas. Freni eccellenti, complice il peso probabilmente. La ciclistica ti permette di uscire col corpo quanto vuoi, e la sensazione di controllo in curva è leggermente ammorbidita quando non tieni il motore in coppia, ma in ogni momento hai il perfetto controllo dell'aderenza. Avesse più cavalli non sarebbe più una moto per principianti. Una volta con un mio amico con una MV Agusta Brutale 910 S ci siamo scambiati le moto e siamo andati a fare dei tornanti. Mi ha ridato la moto meravigliato e divertito. Miglior 250 sportivo stradale di sempre.
    Leggi di più
  • mattia.capitani.82
    1 novembre 2020
    Kawasaki Z 750 ABS
    La mia prima 4 cilindri ma ne sono rimasto subito innamorato. Spigolosa e essenziale, con un motore infinito...
    Leggi di più
  • Fabrizio1083
    27 ottobre 2020
    KAWASAKI Z 750
    Perfetta per ogni età, è una garanzia. Il giusto compromesso tra velocità e comodità. L 'ho avuta per 10 anni e ti rimane nel cuore.
    Leggi di più
  • Rick2
    26 aprile 2018
    Z750
    moto molto stabile, motore brillante, un pò pesante da ferma e nei cambi di direzione veloci.
    Leggi di più
  • gervasio01
    29 giugno 2017
    Suzuki GSR 750 ABS
    Naked veloce e divertente, motore molto potente con un allungo da vera sportiva, i freni un po' al di sotto delle aspettative.
    Leggi di più
  • C.Driver
    9 novembre 2013
    Suzuki GSR 750 ABS (2010 - 17)
    Cosa mi piace Maneggevole, motore elastico e potente. Cosa cambierei Alle alte velocità necessita cupolino.
    Leggi di più
  • Lory8184
    29 agosto 2013
    Suzuki GSR 750 ABS (2010 - 17)
    Cosa mi piace Gran motore! Cosa cambierei Sospensioni un pò rigide.
    Leggi di più
  • angelo150
    17 marzo 2021
    Yamaha T-Max 500
    Ottimo scooter: sportivo, potente e agile nel traffico, generoso vano sottosella e spazio tra le gambe anteriore...
    Leggi di più
  • CorradoChiesa
    26 febbraio 2021
    Yamaha T-Max 500
    Spettacolare, consuma il giusto, adatto in citta e fuori, comodo anche in due.
    Leggi di più
  • andrea.asoli70
    23 febbraio 2021
    Yamaha T-Max 500
    Ottimo scooter, affidabile mai un problema, sicuro, un mezzo molto divertente sia x la città che le uscite fuori porta.
    Leggi di più
  • marioporro67
    10 aprile 2021
    Yamaha TMAX 530
    Ottimo scooter agile per tutti giorni e comodo per i viaggi fuori porta.
    Leggi di più
  • maxdlg
    8 aprile 2021
    T-Max 530
    Ottimo scooter quasi una moto, bel motore, un pò scomodo per la schiena, comunque divertente.
    Leggi di più
  • Rossano Biagi
    7 aprile 2021
    Yamaha T-Max 530
    Confermo il fatto che come in molti mi avevano riferito, il T Max 530 è praticamente una Moto vestita da Scooter. E' performante per ogni tipo di percorso escluso lo sterrato. Divertente ed allo stesso tempo piacevole da guidare, però quando si toglie l' abito da Scooter tira fuori tutta la sua grinta. E' meglio non farla troppo arrabbiare.
    Leggi di più
  • Francesco.Chillemi
    10 febbraio 2021
    Yamaha T-Max 530 ABS
    Ottimo scooter da utilizzare tutti i giorni per brevi spostamenti cittadini , nel fine settimana per le gite fuori porta e per turismo di medio raggio. Il motore e' ottimo , decisamente migliorato rispetto la versione da 500 cc. Ciclistica ed affidabilita' sempre al top. Nonostante gli anni dal progetto originale , resta sempre il riferimento di gamma.
    Leggi di più
  • callisto85
    16 ottobre 2018
    ottimo mezzo
    buon compromesso tra prestazioni e comodità
    Leggi di più
  • CarloDome64
    20 marzo 2018
    T-Max Passion
    Possiedo e guido T-Max dal 2006 nelle due versioni prima del 2004 e poi del 2012. Che dire, vendo dopo 12 anni perchè la voglia di moto è tornata prepotente, ma già so che me ne pentirò. Motoveicolo inarrivabile! Veloce, sicuro, comodo, divertente. Moto adatta veramente a tutti gli usi e ad essere guidata tutti i giorni in ogni occasione. Soddisfa e diverte sia in tuta e guanti per le gite fuori porta che in giacca e cravatta per l'uso quotidiano in città per lavoro e svago.
    Leggi di più
  • Marta_Lucchi
    29 marzo 2021
    CBR 250 R
    Moto affidabile, guida maneggevole e fluida.
    Leggi di più
  • tosoalberto68
    13 marzo 2021
    Honda CBR 250 R
    Un orologio svizzero. Gran moto. Oltre 45 km litro. Motore sempre regolare, mai uno strappo. Comoda anche per il passeggero.
    Leggi di più
  • Nico Benv
    11 marzo 2021
    Honda CBR 250 R
    Ottima moto per chi non deve fare moltissimi chilometri! per chi vive in città o per chi semplicemente vuole una due ruote ma non uno scooter!
    Leggi di più
  • marco.
    23 gennaio 2021
    Triumph Tiger 800
    Ho percorso 58000 km devo dire che mi sono trovato benissimo moto affidabile e comoda.
    Leggi di più
  • gabriele1234567891011121314151617181920
    12 gennaio 2021
    Valutazione personale TIGER XC ABS
    La moto è disponibile davvero un affare. Consiglio l'acquisto, nessun difetto e appena tagliandata
    Leggi di più
  • maxmasi1
    21 settembre 2020
    Triumph Tiger 800 XC ABS
    Ottima moto, spartana nella versione 2013 con ABS. Permette viaggi comodi e scampagnate sulle curve.
    Leggi di più
Moto nuove
Moto usate
Leggi anche
Altre info Bmw F 800 GS (2008 - 15)
Altre info Bmw S 1000 RR (2012 - 14)
Altre info Ducati 1199 Panigale S (2013 - 14)
Altre info Kawasaki Ninja 250 R (2007 - 13)
Altre info Kawasaki Z 750 ABS (2007 - 14)
Altre info Suzuki GSR 750 ABS (2010 - 17)
  • Suzuki Italia S.p.A.
    C.so Fratelli Kennedy, 12
    10070 Robassomero (TO) - Italia
    011 9213711   http://www.suzuki.it
Altre info Yamaha T-Max 500 (2008 - 12)
Altre info Yamaha T-Max 530 (2012 - 14)
Altre info Yamaha T-Max 530 ABS (2012 - 14)
Altre info Honda CBR 250 R (2010 - 14)
Altre info Triumph Tiger 800 XC ABS (2010 - 14)
Cosa stai cercando?
Invia feedback
La tua opinione conta